LANGUAGE:
MENU

mostre

DKV TRE STORIE DI CONFINE

GRADISCA D'ISONZO, Galleria regionale d'arte contemporanea "Luigi Spazzapan" dal 20 maggio al 15 luglio 2018

Sabato 19 maggio alle ore 19.00 alla Galleria regionale d’arte contemporanea “Luigi Spazzapan”  si inaugura la mostra “DKV_ Tre storie di frontiera”  a cura di Franca Marri e Giancarlo Pauletto.  I tre artisti goriziani Franco Dugo, Roberto Kusterle e Giorgio Valvassori, proseguono nella loro riflessione sull'arte in rapporto al loro territorio, una terra di confine, attraverso una selezione di più di cento opere, dagli anni Settanta del '900 ai giorni nostri. Tre profili diversi per carattere, per linguaggio e per modo di concepire l'arte, accomunati da un sentire comune in cui la quotidianità del confine diventa tensione per guardare oltre, un'estensione e non una barriera. Già in precedenza il lavoro di ciascuno dei tre maestri è stato indagato in relazione al confine: scrivendo a proposito dell’opera di Franco Dugo il critico Marco Goldin ha fatto riferimento al “confine come condizione dell’esistenza”; Giorgio Bonomi riflettendo sul percorso artistico di Giorgio Valvassori ha osservato come “vivere e operare in una terra di confine ha avuto una grande influenza sul suo fare oltre che sul suo essere”; lo stesso Roberto Kusterle in occasione di un’intervista riconosceva l’importanza della zona in cui vive, al confine con la Slovenia, parlando di “un forte retaggio mitteleuropeo, un certo tipo di visione, un uso di un nero denso(…). Abbiamo qualcosa di storico che ci passa ancora nelle vene”.  [cit Franca Marri catalogo DKV 2018]

 

                             

          Franco Dugo, Prima del bosco, 2008                                              Roberto Kusterle, Sostegno 1, 2017                                                                       Giorgio Valvassori, MAPPA,  2012                                                   

 

Questa forte presenza che permea l'ambiente culturale e artistico del Litorale Adriatico è il terreno sul quale nasce e si sviluppa il progetto italo-sloveno DKV Dugo Kusterle Valvassori. Tre storie di frontiera espressione della forte volontà di proseguire nella pluriennale collaborazione tra la Galleria Pilonova e la Galleria Spazzapan e che nelle figure rispettivamente della direttrice Tina Ponebšek e del direttore dell'ERPAC Antonio Giusa hanno rinnovato il sodalizio. Il progetto è stato promosso per l'Italia: dalla Regione  Friuli Venezia Giulia, dall'ERPAC - Ente Regionale Patrimonio Culturale Friuli Venezia Giulia che gestisce la Galleria regionale d’arte contemporanea “Luigi Spazzapan”, dal Comune di Gradisca d'Isonzo e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia; per la Slovenia da Pilonova Galerija, Občina Ajdovščina (Comune di Aidussina), Republica Slovenija Ministrstvo Za Kulturo (Ministero della cultura, Repubblica di Slovenia).

 

L'evento artistico transfrontaliero, non a caso,  ha preso il via venerdì 11 maggio con l'inaugurazione della mostra DKV_Intimna alla Pilonova Galerija di Ajdovščina, spazio intitolato all'artista Veno Pilon che ebbe da sempre un dialogo aperto oltre confine e in particolare intrattenne stretti legami con Luigi Spazzapan, per poi proseguire alla Galleria di Gradisca d'Isonzo dove ciascuno dei tre artisti DKV presenteranno al pubblico anche opere inedite espressamente create per il progetto transfrontaliero.

 

 

 

DKV. Tre storie di frontiera

a cura di  Franca Marri e Giancarlo Pauletto

Galleria regionale d’arte contemporanea “Luigi Spazzapan”

Palazzo Torriani - via Marziano Ciotti 51 - Gradisca d'Isonzo GO, Italia

T. +39 0481 960816 / galleriaspazzapan@regione.fvg.it.com / www.galleriaspazzapan.it

 

 

ORARI

dal mercoledì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19

sabato e domenica dalle ore 10/13 e dalle ore 14/19

 

INGRESSO

Intero: 3,00

Ridotto: 2,00 € (fino a 18 anni, studenti universitari, gruppi)

GRATUITO over 65, bambini fino a 6 anni, prima domenica del mese

 

 

 

 

 

DKV_Intimna

a cura di Maja Doljak Marinkovska

Pilonova galerija Ajdovščina

Prešernova ulica 3, 5270 Ajdovščina, Slovenia

Tel. +368 5 368 91 77 / pilonova.galerija@siol.net / www.venopilon.com

 

La mostra sarà visitabile con ingresso gratuito dal 12 maggio al 17 giugno 2018

 

ORARI

martedì - venerdì: dalle 9 alle 18

sabato, domenica: dalle 15 alle 18

chiuso: lunedì e festivi

Apertura straordinaria: sabato 16 giugno 2018, dalle 18 alle 24 (Notte bianca dei musei)